Diamanti da investimento con doppia certificazione

clipart-diamond-sparkling-diamond-15.png

DiamonDiamonD segue la filiera di produzione del diamante a partire dall’estrazione del grezzo.

 

La società attualmente acquista partite di grezzo provenienti dalla miniera Alrosa, sita in Russia.
La fase di selezione del grezzo consente successivamente di elaborare il miglior taglio ed avere il minor spreco possibile di materia prima.


La fase di taglio dei diamanti si svolge in Armenia, nelle vicinanze della città di Yerevan.
La taglieria dispone di personale di grande esperienza, in grado di tagliare pietre manualmente ottenendo comunque i migliori giudizi in termini di proporzioni, simmetria e pulitura. Una volta conclusa la fase di taglio dei diamanti, questi sono certificati presso l’istituto certificatore IGEM Antwerp, nella sua sede di Roma.

Infine i diamanti vengono spediti ad Anversa per essere certificati anche dall’istituto HRD Antwerp, o a New York per essere certificati anche dall’istituto GIA New York, al fine di avere le certificazioni di uno dei due più accreditati istituti gemmologici mondiali, relativamente all’analisi dei diamanti.


La doppia certificazione, è un’ulteriore garanzia dell’investimento.

La gestione armonica di tutto il processo produttivo dei diamanti, nonché la totale assenza di intermediari tra la fase di estrazione del grezzo e quella della certificazione finale, consente di garantire una maggiore competitività nel mercato, abbattendo tutti i costi dei mediatori.

Hero-Carat-Weight_700x394.jpg